COSA FACCIAMO

la fondazione nata in ricordo della giovane Elena opera a sostegno di persone in difficoltà, in Italia e nel mondo

l’istruzione è la prima forma di sviluppo e crescita di un popolo, per questo favorirla è tra i nostri obiettivi primari

garantire l’accesso a fonti di acqua potabile per aiutare la sopravvivenza, contrastare le malattie e permettere lo sviluppo

favorire l’accesso alle cure primarie in zone dove non esistono strutture sanitarie di alcun tipo

favorire i processi di integrazione sociale e culturale, come base per la pacifica convivenza tra popoli e culture

COSA PUOI FARE TU ?
ogni evento, ogni progetto vede la partecipazione volontaria di molte persone, aziende e associazioni.
Se vuoi dare il tuo contributo puoi farlo con il 5x1000 al cf. 94068030272, puoi fare una donazione al cc IT07 L033 5901 6001 00000010920, oppure puoi contattarci!
Dona

PROGETTI RECENTI

vai a tutti i progetti vai alla mappa

Thumbnail

Un reparto per le malattie infettive

Il villaggio di Darwonaji, uno dei più grandi del distretto di Awbare e molto vicino al confine con la Somalia,...
Dona
Thumbnail

il mondo è qui

Prosegue per il 10 anno  consecutivo il progetto di integrazione scolastica per 20 minori di etnia Sinti  presso l’Istituto Comprensivo...
realizzato
Thumbnail

Sviluppo dell’agricoltura a Boadley

L’area in cui vogliamo intervenire si trova in una zona remota, desertica e molto difficile da raggiungere nell’estremo est dell’Etiopia:...
realizzato

Fondazione Elena Trevisanato onlus

La fondazione Elena Trevisanato onlus, costituita in ricordo della giovane Elena, opera sia a livello locale in progetti di integrazione culturale e di sostegno dell'infanzia in difficoltà, sia nel terzo mondo, dove costruisce scuole e pozzi per garantire l'accesso all'istruzione e all'acqua potabile. A livello locale sosteniamo progetti di recupero scolastico per bambini stranieri con difficoltà linguistiche e progetti di integrazione culturale. I beneficiari sono bambini sinti e profughi minori non accompagnati osptitati presso apposite strutture. I progetti in Etiopia sono principalmente rivolti alla costruzione di pozzi di acqua potabile in zone desertiche al confine con la Somalia. In queste stesse zone costruiamo piccole scuole di alfabetizzazione primaria, essendo l'istruzione, almeno di base, condizione necessaria allo sviluppo
Fondazione Elena Trevisanato onlus

18 ottobre, 2018

Ogni foto della mostra "Acqua, futuro, vita" è accompagnata da una testimonianza, tratta dalle interviste che abbiamo fatto nell'ultimo sopralluogo ai progetti.

Salem, in coda per far visitare la sua bambina ci ha detto: "La presenza del reparto degenze ha migliorato enormemente l'assistenza che possiamo ricevere. Il dispensario del nostro villaggio oggi è un vero e proprio luogo di cura".

Il reparto degenze è stato costruito da Fondazione Elena nel 2015 e ha 10 posti letto per coprire le esigenze di un villaggio di ben 25'000 abitanti. Accanto al reparto un'altra ONG ha costruito il "punto nascite" per i parti assistiti e nel 2018 sono partiti i lavori del nostro ultimo progetto: un reparto malattie infettive.
Una grande rivoluzione per un piccolo dispensario di medicine!
Fondazione Elena Trevisanato onlus

7 ottobre, 2018

Grazie a tutti per essere venuti all’inaugurazione della mostra itinerante “Acqua, futuro, vita”!
Per un mese le foto con le loro testimonianze narrative, saranno in Salizada San Samuele. Vi terremo aggiornati sul loro percorso!
Grazie @vedochiara, grandiosa!!

#acquafuturovita #mostradiffusa #foto #etiopia #inaugurazione #cooperazione #sansamuelevenezia #rassegnastampa
Fondazione Elena Trevisanato onlus

5 ottobre, 2018

Inaugurazione della mostra "Acqua, futuro, vita". 5 ottobre 2018