Reparto degenze

Il villaggio di Darwonaji, uno dei più grandi del distretto di Awbare e molto vicino al confine con la Somalia, è il riferimento per almeno 35’000 persone per le scuole, l’acqua e le necessità mediche.

Il villaggio disponeva solamente di un presidio sanitario diurno, dove rivolgersi per le emergenze ma impossibilitato a consentire ai malati di essere ricoverati.

L’intervento realizzato, dedicato alla memoria del Dottor Salvatore Saccardo, è consistito nel restauro di un edificio abbandonato all’interno del presidio sanitario (costruito molti anni fa quando nella zona erano arrivate centinaia di famiglie in fuga dalla vicina Somalia) e successivamente abbandonato e in rovina. Grazie al recupero dell’edificio e al suo equipaggiamento con 10 letti, nel villaggio oggi è possibile per 5 uomini e 5 donne essere ricoverati in casi di bisogno. La struttura è pienamente operativa dal 2015.

L’implementazione del progetto è a cura del VIS (Volontariato Internazionale per lo Sviluppo) e di DGMDA (ONG Etiope).

 

realizzato