Sviluppo dell’agricoltura a Boadley

L’area in cui vogliamo intervenire si trova in una zona remota, desertica e molto difficile da raggiungere nell’estremo est dell’Etiopia: la Somali Region. La popolazione è nomade e vive soprattutto di pastorizia spostandosi di continuo alla ricerca di acqua. Si tratta di un territorio caratterizzato da frequenti episodi di siccità dove la mancanza d’acqua rende le coltivazioni quasi impossibili. L’obiettivo del progetto è quello di introdurre l’irrigazione goccia a goccia attraverso l’utilizzo di un pozzo profondo che abbiamo contribuito a realizzare nel 2009 e che attinge ad abbondanti falde acquifere sotterranee.

Il progetto prevede di acquistare sementi per frutta e verdura e strumenti agricoli di base; verranno insegnati i principi dei metodi agricoli e dei sistemi di irrigazione. Poiché l’area è interessata nel periodo delle piogge da fenomeni di erosione del terreno, è prevista anche la messa in sicurezza dell’area, fondamentale per prevenire eventuali danni anche alle coltivazioni. Saranno realizzati diversi corsi di formazione sulle tecniche agricole, sul funzionamento del sistema goccia a goccia e sul funzionamento della cooperativa appositamente creata per gestire il progetto. I beneficiari diretti di questo intervento saranno circa 300 persone e si stima che si potranno fare 2 o 3 raccolti ogni anno, aumentando quindi la disponibilità alimentare e la varietà dell’alimentazione.

Grazie del vostro aiuto!

 

Dona